L’impossibilità di viaggiare fisicamente a causa della pandemia non ci impedisce di poter viaggiare, anche se in modo virtuale. Questo è quello che ha pensato il Consell de Formentera che ha recentemente presentato un programma informatico che permette di realizzare visite virtuali alla tomba megalitica di ca na Costa.

Ca na Costa è un luogo di sepoltura composto da una camera centrale circolare delimitata da grandi lastre verticali circondate da tre cerchi concentrici di pietre e ventidue blocchi radiali, oltre a un corridoio che conduce alla parte centrale della costruzione. Scoperto nel 1974 e dichiarato sito di interesse culturale nel 1994, si crede che sia stato utilizzato dal 2000 a.C. al 1600 a.C. Vi sono stati trovati bottoni d’osso, selce, ceramica e vari materiali archeologici, che possono essere visitati anche fisicamente al Museo Arqueológico de Eivissa y Formentera (Museo Archeologico).

Per poter realizzare il tour virtuale, che ovviamente è completamente gratuito e non richiede nessuna registrazione precedente, basta entrare al seguente link:

https://my.matterport.com/show/?m=93c2QLttr24

Una volta dentro, potrai camminare intorno al complesso e cliccare su alcune delle aree evidenziate per ottenere maggiori informazioni sul luogo e la sua storia.